Dopo una caduta dallo skateboard ha riportato una frattura mandibolare, un ragazzo di 19 anni, di Foligno, che, pur essendo asintomatico, è risultato positivo al Covid-19, dopo il tampone eseguito al pronto soccorso dell’ospedale folignate, confermato dal prelievo sierologico. Il ragazzo, successivamente operato a Terni, avrebbe avuto contatti con altri quattro giovani, anch’essi sottoposti a tampone, per i quali l’esito non è ancora noto.

La direzione sanitaria del “San Giovanni Battista”, il dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Usl Umbria 2 e i sanitari del distretto di Foligno si sono immediatamente attivati per adottare tutte le misure previste dalle direttive aziendali. Il paziente è stato trasferito in sicurezza a Terni, dove è stato ricoverato nell’area Covid e la mattina del 29 aprile è stato operato dall’equipe di chirurgia maxillo-facciale. Attualmente è in buone condizioni e si prevede che possa essere dimesso entro uno-due giorni.