“Per quanto piccoli ci siamo già attrezzati per ripartire con la fase 2, andando a colmare quel gap delle misure del Governo nazionale dove non arriva la garanzia al 100% per le nostre imprese”: così la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei. Intervenuta ieri a ‘Tra poco in edicola’, trasmissione serale di Rai Radio 1.

Durante un ‘focus coronavirus’ dedicato proprio all’Umbria, la presidente della Giunta regionale ha ricordato che “con le misure economiche ci stiamo portando avanti attraverso tre fasi a partire da subito per arrivare a luglio”. “Nel nostro piccolo – ha proseguito Tesei – come Regione Umbria cerchiamo di tirare fuori delle risorse, con misure anche a fondo perduto, ma poi ci vuole pure l’impegno dello Stato. Anche perché in questa ripartenza le norme sul distanziamento sociale saranno di carattere nazionale e quindi andranno ad incidere soprattutto per alcune tipologie di esercizi pubblici che vanno sostenuti”.

“Un tema questo che ho portato sempre all’attenzione dei tavoli nazionali” ha concluso Tesei.