In occasione della festa nazionale del 25 aprile, 75esimo anniversario della Liberazione, la Prefettura di Terni ha comunicato al Sindaco Leonardo Latini che l’Ufficio del Cerimoniale di Stato, in ragione dei provvedimenti restrittivi legati all’emergenza sanitaria, ha disposto che “eventuali iniziative di deposizioni di corone presso i monumenti ai Caduti da parte di istituzioni territoriali o locali, dovranno prevedere la presenza della sola autorità deponente, evitando il coinvolgimento di altre autorità o formazioni militari, e comunque escludendo qualsiasi forma di assembramento della popolazione”.
Pertanto sabato 25 aprile, alle ore 9.30, il sindaco di Terni si recherà presso il Monumento ai Caduti in Piazza Briccialdi per deporre una corona, anche in rappresentanza delle altre autorità, militari e civili  e dei cittadini. A Palazzo Spada saranno esposte le bandiere italiane.