La Presidente umbra Donatella Tesei, ha firmato oggi un’ordinanza con cui, nel rispetto delle norme di prevenzione e contenimento dell’emergenza Covid-19, si consentono gli spostamenti per lo svolgimento di attività forestali in forma amatoriale.

“Un provvedimento – ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura e all’Ambiente Roberto Morroni – al quale si stava lavorando da tempo per dare risposte certe alle esigenze di un gran numero di umbri che si dedicano ad attività forestali per approvvigionarsi di legna per il proprio consumo. Viene ulteriormente prorogato, per un’altra settimana, fino al 29 aprile il periodo per i lavori nei boschi situati fra 500 e 1000 metri di altitudine, mentre per quelli posti a quota superiore a 1000 metri di altitudine il termine fissato dall’Agenzia forestale regionale è il 7 maggio 2020″.