I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Terni unitamente a quelli della Stazione di Terni hanno arrestato in flagranza di reato, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un ternano di 35 anni
disoccupato. Dopo aver fermato l’autovettura crossover guidata dal giovane, i militari hanno sin da subito notato la sua agitazione. Dall controllo in banca dati emergevano a suo carico precedenti di polizia specifici, hanno deciso allora di approfondire il controllo, perquisendo la sua persona ed il veicolo. La ricerca aveva esito positivo nel vano portabagagli i militari rinvenivano 4 involucri di cellophane contenenti cocaina dal peso di 540,00 grammi, nonché la somma di denaro di 300,00 euro, ritenuta provento di spaccio. Al termine delle operazioni di rito, come disposto dall’Autorità Giudiziaria l’uomo è stato
condotto presso la locale casa circondariale, in attesa dell’udienza di convalida.