“Stiamo migliorando, ma chissà quando finirà tutto questo? Comunque siamo protette da Dio Padre, da voi tutti, e dal personale che davvero ci vuole bene come famiglia”: è il messaggio che, attraverso la parrocchia di san Biagio, ha diffuso su Facebook suor Paola Dal Pra, attuale superiora delle Francescane Missionarie di Maria di Porano.

Nella Casa di San Bernardino del piccolo comune dell’orvietano, una struttura di riposo e di cura per suore anziane e ammalate, sono 17 (su 35) le religiose positive al coronavirus, due le contagiate decedute. Nel suo messaggio social suor Paola rivolge un pensiero, a nome di tutte le sorelle, all’intera comunità.

“La lista dei ringraziamenti – scrive – è infinita. A cominciare dal parroco, che ogni giorno, puntuale, verso le 8.30 chiede come stiamo”. Tante le telefonate ricevute dalle missionarie, tra cui anche quelle del vescovo Benedetto Tuzia.