In due settimane sono stati raccolti 4mila e 900 euro che serviranno a sostenere le attività dell’ospedale della Media Valle del Tevere, riconvertito per diventare una delle strutture regionali di riferimento per la cura dei malati di Covid-19.

La campagna di raccolta fondi è stata promossa da Oltre il Visibile di Amelia tra i propri associati.

L’associazione amerina si è aggiunta all’Avis di Marsciano, che promuove la raccolta insieme alla Caritas e alle amministrazioni Comunali di Collazzone, Fratta Todina, Marsciano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio e San Venanzo.

“Un piccolo ma importante contributo per acquistare un respiratore e dispositivi di protezione individuale (mascherine, protezioni facciali, guanti, tute) per il personale sanitario dell’ospedale – dice il presidente, Fulvio Di Dio. Grazie a tutti per lo sforzo sostenuto in questo periodo non facile anche dal punto di vista economico. E speriamo di poter riprendere al più presto la nostra attività culturale”.