Da circa le 7,30 di questa mattina una densa colonna di fumo si è innalzata nel cielo, a bruciare sarebbe una parte dell’impianto di selezione dell’ASM a Maratta. I vigili del fuoco si sono portati sul posto con tre squadre e cinque mezzi. Le fiamme da quanto si apprende hanno coinvolto un capannone all’interno dell’area dell’inceneritore. Sull’accaduto è intervenuto Federico Pasculli, capogruppo del Movimento 5 Stelle in consiglio comunale “Non conosciamo ancora le dinamiche e la portata di quanto accaduto, ma queste immagini ci riportano ad altri incidenti simili avvenuti nel nostro comprensorio. Per questo fin da ora invitiamo le autorità competenti ad intervenire immediatamente secondo il principio di precauzione per tutelare la salute dei cittadini. Vigileremo affinché si faccia chiarezza e non si minimizzi con faciloneria l’accaduto.”