“Buona Pasqua a tutti! Nei giorni scorsi molti hanno donato un dolce pensiero, il tradizionale uovo di pasqua, a chi si trova in prima linea ad affrontare l’emergenza Covid-19. Un dono simbolico e significativo che esprime l’augurio di una rinascita vicina, di un ritorno alla normalità e del superamento di questa emergenza.”

“Il nostro primo pensiero oggi va a chi è malato e a chi è a casa e non può abbracciare e prendersi cura dei propri cari che sono ricoverati in ospedale…E un saluto speciale arriva proprio da chi lavora in alcune delle nostre aree Covid”
#andrátuttobene