Salgono a 31, rispetto ai 29 di ieri, i casi di positività al Covid-19 a Giove, comune interamente zona rossa: lo comunica il sindaco, Alvaro Parca, con un video rivolto alla cittadinanza e pubblicato nel pomeriggio su Facebook.

“Siamo arrivati a questa condizione – denuncia il sindaco – perché molti non hanno rispettato le disposizioni di sicurezza che erano state impartite, molti hanno partecipato a cene, incontri di amici, feste che non erano consentite, facilitando così la trasmissione del virus. Queste persone, che sanno che hanno fatto cose sbagliate, dovrebbero capire che sono loro che hanno sulla coscienza la situazione in cui si trovano oggi tutti i cittadini”.

Parca invita dunque tutti “a rispettare rigorosamente le disposizioni e a non muoversi da casa se non per necessità estreme”.