Dall’inizio dell’emergenza coronavirus ai Centri operativi comunali sono state fornite 3.602 mascherine FFP2, 35.000 chirurgiche, 144.350 monovelo, 28.700 guanti in lattice e 328 confezioni da 500 ml di gel igienizzante. Sono alcuni dei dati trasmessi dai tecnici di Anci Umbria ProCiv che, insieme al personale Anci Umbria e Federsanità Umbria, lavorano al fianco della Regione.

La ripartizione dei dispositivi è infatti gestita dalla funzione Materiali mezzi – tecnico logistica e dalla funzione Volontariato, in stretto raccordo con la funzione Enti locali – Coordinamento centri operativi del Cor, presieduta dai tecnici di Anci Umbria, mentre la consegna presso i Coc, è realizzata da gruppi e associazioni di Protezione civile del territorio, che hanno messo in campo oltre cento volontari.

Anci Umbria Prociv – si legge in una nota – è presente ogni giorno presso il Centro di Protezione civile della Regione Umbria, lavorando a stretto contatto con il personale della Protezione civile.