I funzionari di ADM, l’Agenzia Dogane e Monopoli di Perugia, hanno provveduto tempestivamente a sdoganare 500.000 mascherine chirurgiche provenienti dalla Cina e destinate ad enti pubblici e aziende che svolgono servizi essenziali, con sede in diverse regioni italiane.

L’agenzia Dogane e Monopoli sottolinea come continui l’impegno dei propri funzionari per assicurare la priorità nella messa a disposizione di dispositivi di protezione individuale in grado di far fronte all’emergenza sanitaria internazionale in corso.