“Stiamo cercando di fare in modo che le famiglie in difficoltà possano continuare ad avere il pane e i generi alimentari gratis”.

Massimo Ricci parla dell’iniziativa della Banca del Tempo di Narni, che in questo periodo di emergenza ha avviato una collaborazione con un market ed una panetteria della città per aiutare le persone che convivono con pesanti difficoltà economiche.

I volontari della Banca del Tempo, già operativi sul fronte dell’accompagnamento delle persone sole a fare la spesa, in questo periodo provvedono all’acquisto di generi alimentari e altri beni di prima necessità su indicazione di chi ha bisogno.

“Abbiamo contattato anche il Sindaco, Francesco De Rebotti, per proporci in assistenza ed aiuto al Comune di Narni in virtù dei 125mila euro destinati alla spesa alimentare delle persone in difficoltà” aggiungono i volontari della onlus.