Ll’uomo che nella notte tra sabato 28 e domenica 29 marzo,  con trasporto in biocontenimento tramite elicottero, era stato trasferito a Terni dall’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Il paziente, giunto in condizioni critiche con una grave insufficienza respiratoria, è deceduto nel reparto di Rianimazione di Terni poco prima della mezzanotte.

Inoltre è deceduto anche un paziente di 81 anni residente a Giano dell’Umbria (Pg). L’uomo, non era affetto da patologie pregresse, dal 21 marzo era ricoverato al MAR (malattie apparato respiratorio / pneumologia) nell’area Covid.