Comune e Protezione civile in campo, ad Attigliano, per distribuire gratuitamente alla popolazione, casa per casa, un migliaio di mascherine lavabili. A contribuire alla consegna iniziata oggi, all’interno delle cassette postali delle famiglie, l’associazione di promozione sociale ArTiglio.

“Abbiamo acquistato le mascherine con alcuni fondi che siamo riusciti a scovare nel bilancio comunale – spiega il sindaco facente funzioni, Leonardo Fazio – è un modo per dimostrare la vicinanza dell’amministrazione ai cittadini in un momento così difficile”.

Le mascherine, non professionali e non mediche, sono realizzate in tessuto non tessuto, sterilizzate e lavabili, quindi riutilizzabili. A produrle un’azienda artigianale di Fratta Todina, specializzata nella realizzazione di custodie per abiti, shopper e solette, che ha deciso di riconvertire la propria attività di fronte all’emergenza coronavirus.