Una neonata di otto mesi è stata contagiata dal coronavirus. Si tratta della figlia di una dipendente di una casa di cura per anziani di Castel Giorgio dove è stata accertata la positività di un ospite. Lo scrivono i giornali locali citando il sindaco di Acquapendente Angelo Ghinassi dove vive la famiglia della piccola.

La bambina – secondo quanto risulta all’agenzia ANSA – è comunque a casa e sta bene.

Dal Comune di Castelgiorgio si è appreso che sono cinque su una quindicina i dipendenti della casa di cura risultati positivi al tampone per il coronavirus.