Risveglio sotto la neve per diverse città dell’Umbria come Foligno, Assisi, Nocera Umbra e Gualdo Tadino ma anche alcune zone di Perugia e nel ternano.

Particolarmente suggestiva l’immagine della Basilica di San Francesco sotto ai fiocchi in un periodo insolito come marzo.

La neve sta interessando anche le zone più a bassa quota della Valnerina, dello Spoletino e Terni.

A Norcia e Cascia al momento invece non si registrano fenomeni.

Nella parte occidentale dell’Umbria splende invece il sole e soffia un vento freddo.

Non viene segnalato alcun disagio alla circolazione, che resta limitata per i provvedimenti adottati al fine di contenere l’emergenza coronavirus.

foto ANSA