Purtroppo anche l’Umbria si inizia a contare il primo decesso a causa del Covid-19, a perdere la vita è stato un uomo di 66 anni, un musicista di Città di Castello. Il poveretto era giunto all’ospedale perugino mercoledì in gravi condizioni, ecco la nota del nosocomio umbro.

La direzione dell’Azienda ospedaliera di Perugia comunica che nella serata di giovedì 12 marzo è deceduto un paziente con diagnosi di Coronavirus. Il decesso è avvenuto nella struttura di Rianimazione dove il paziente di 66 anni, originario del comune di Città di Castello, era ricoverato da soli due giorni. Le sue condizioni era apparse subito gravi già durante il ricovero presso l’ospedale di Città di Castello. Il decesso è avvenuto alle 19 circa. I familiari sono stati avvertiti dal personale della direzione medica del Santa Maria della Misericordia.