Quattro persone sono state denunciate a Norcia per non avere rispettato le limitazioni previste dal decreto emanato dal governo per fronteggiare l’emergenza coronavirus. A darne notizia è il Comune.

I deferimenti all’autorità giudiziaria sono scattati a seguito dei controlli messi in atto dalla polizia locale, dopo avere constatato che i quattro si trovavano a circolare “senza giustificato motivo”.

“E’ importante che tutti i cittadini si attengano a quanto disposto dal presidente del Consiglio, in un momento particolarmente complesso della nostra storia”, ha detto il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno. “Ognuno di noi – ha aggiunto – deve fare la propria parte nel rispetto del prossimo, così potremo uscire prima possibile da questa situazione”.