E’ stata per il momento solo una festa virtuale quella in onore della signora Maria Tazza che ieri, a Montefranco, ha compiuto 100 anni. Le disposizioni governative in relazione all’emergenza coronavirus non hanno infatti permesso lo svolgimento di una festa per celebrare il suo secolo di vita ma la comunità, attraverso messaggi e auguri, si è comunque virtualmente stretta intorno alla nonnina di Montefranco e alla sua famiglia. Il sindaco, in rappresentanza di tutti i cittadini, ha formulato un messaggio di auguri contenuto nella seguente nota:

“In un momento di grande difficoltà per il paese e per il mondo intero la storia della signora Maria è quasi una luce di speranza per ognuno di noi e un ottimo auspicio. Maria, nostra compaesana fin dalla nascita, ha attraversato un secolo di storia e tante difficoltà in periodi molto difficili. La sua forza e la sua esperienza ci sono di conforto e di esempio. La comunità intera si stringe intorno a lei in un abbraccio, purtroppo solo virtuale, in attesa della fine dell’emergenza quando si potrà festeggiare in altro modo”.