Sono 5.200 i dispositivi di protezione individuale che la Regione Umbria destinerà alle aziende usl e alle aziende ospedaliere del territorio regionale. Lo ha comunicato l’assessore regionale alla Salute, Luca Coletto, informando che le mascherine verranno distribuite alle aziende sanitarie già nella giornata di oggi.

“Il piano di distribuzione stabilito dalla task force regionale – spiega Coletto – prevede che vengano destinati 700 dispositivi a ciascuna azienda Usl e ospedaliera, per un totale di 2.800, mentre altri 1.000 ai medici di medicina generale, ai pediatri di libera scelta e ai medici di continuità assistenziale”.

“Le restanti 1.400 unità – prosegue l’assessore umbro – sono trattenute dal Centro operativo regionale di Protezione civile di Foligno. Di queste all’incirca 900 saranno distribuite successivamente alle aziende sanitarie, in base alle necessità e 500 destinate alla stessa Protezione civile”.