Tre tifosi pugliesi, all’interno della “Curva Ovest”, riservata alla tifoseria ospite,
durante la partita Ternana – Bisceglie dello scorso 1 marzo, al raggiunto pareggio della
propria squadra, hanno esultato abbassandosi i pantaloni ed il capo di
abbigliamento intimo e mostrando il sedere verso il pubblico locale per un apprezzabile
lasso di tempo.
Le tre persone, identificate tempestivamente dalla Polizia di Stato, sono state
sanzionate per atti contrari alla pubblica decenza in luogo aperto al pubblico (art. 726
c.p.), illecito che prevede per ciascuno di loro il pagamento di una somma da 5 mila a 10
mila euro.