L’assessore regionale allo Sviluppo economico, Michele Fioroni e quello al Turismo, Paola Agabiti, hanno convocato un tavolo di crisi con le associazioni di categoria per valutare gli impatti economici che deriveranno delle recenti norme di sicurezza predisposte a livello nazionale per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

La riunione è stata fissata lunedì 24 febbraio alle 17.30 al Palazzo del Broletto. Il Tavolo servirà anche per predisporre misure e strumenti idonei a fronteggiare le ricadute economiche per l’Umbria.

La Regione ha sottolineato che “la tutela della salute dei cittadini è assoluta priorità”. “Al contempo – aggiunge – è necessario predisporre immediatamente misure idonee a tutelare anche gli operatori economici presenti in Umbria”.