Infuocata audizione dei cittadini sfollati della palazzina di Via degli Arroni, a Terni, devastata dall’esplosione accaduta il 28 dicembre scorso.

Oggi pomeriggio, sono infatti stati ricevuti presso la residenza municipale di Palazzo Spada dalla conferenza dei capigruppo. Presenti anche il sindaco Leonardo Latini, che si è limitato ad ascoltare senza intervenire e l’assessore ai servizi sociali Cristiano Ceccotti.

Agli amministratori, gli sfollati hanno manifestato tutta la loro preoccupazione e rabbia per quanto accaduto e per la condizione di estrema incertezza e precarietà cui sono sottoposti.

Da parte sua l’assessore comunale Cristiano Ceccotti ha replicato spiegando che i servizi sociali si attiveranno già mercoledì con l’Ater per trovare una soluzione, mentre il presidente dell’assemblea di Palazzo Spada, Francesco Maria Ferranti, si è assunto – In chiusura di audizione l’assessore Ceccotti ha risposto che i servizi sociali si attiveranno già mercoledì con l’Ater per trovare una soluzione. Mentre il presidente del consiglio comunale, Francesco Maria Ferranti, si è assunto l’impegno– anche a nome dei capigruppo – di proseguire il confronto con i cittadini per monitorare l’evolversi della vicenda.