E’ cominciata oggi con la partenza dall’aeroporto di Fiumicino, destinazione Russia, l’avventura di Lorenzo Barone, ventiduenne di San Gemini: in tre mesi, la durata del visto, attraverserà in bicicletta la Siberia, in piena stagione invernale, raggiungendo il Polo nord.

Circa 5 mila, in totale, i chilometri che il giovane ha l’obiettivo di percorrere in solitaria, in località, come il ‘polo nord del freddo’ in cui la temperatura arriva anche a superare -60°.

Il ragazzo ha spiegato che dopo lo scalo a Mosca e l’arrivo a Magadan – dove sarà ospite di un cittadino del posto – si prenderà un paio di giorni per mettere a punto gli ultimi dettagli e sistemare l’attrezzatura. “Poi – ha detto – il viaggio potrà davvero cominciare”.