Hanno preso il via ieri, al Parco dei Pini Donatelli di Narni scalo, i lavori di ripiantumazione degli alberi dopo l’abbattimento dei pini pericolosi eseguito alcuni mesi fa.

Lo fa sapere l’amministrazione comunale che informa come il primo intervento sia consistito nella messa a dimora di 53 alberi, corrispondenti al numero dei pini abbattuti precedentemente. Terminata questa prima fase, scatterà la seconda con la piantumazione di altri 75 alberi.

Complessivamente si prevede una dotazione di 13 olivi, 20 tigli e altrettanti aceri, 25 lecci, 50 alberi da frutto e 5 noci. L’intervento al parco Donatelli prevede anche la riqualificazione complessiva del parco giochi.