Cordoglio in città per la scomparsa di Albino Cimini all’età di 68 anni. Albino, suo malgrado, fu protagonista di un fatto di cronaca internazionale, si vide condannare prima all’ergastolo e poi a 30 anni in Turchia perché fu trovato in possesso di due etti di hashish, comprati in Afghanistan insieme ad altri tre amici. Si assunse lui tutta la responsabilità scagionando i compagni di viaggio. Divenne un caso internazionale se ne interessarono in molti ma fu l’interesse concreto di Andretti che riuscì a fare rilasciare Albino. Un piccolo contributo alla causa lo diede anche Radio Galileo, con il supporto di Radio Evelyn che raccolsero fondi organizzando un concerto con la partecipazione gratuita di Francesco Guccini. A Terni Albino Cimini in molti lo ricordano per essere stato un musicista ha collaborato come bassista con diversi artisti tra i quali Shell Shapiro, è stato un componente dello storico gruppo musicale ternano I Gabbiani. Alla famiglia di Albino Cimini vanno le più sentite condoglianze da parte di Tele Galileo e Radio Galileo.

La foto di  copertina è presa dal libro Nera 70 quando il fiume ruppe gli argini