E’ ripresa regolarmente dalle ore 14.15 la circolazione ferroviaria sulla linea Orte-Foligno-Perugia, che era stata sospesa alle 9.40 tra Spoleto e Foligno in seguito al rinvenimento di un cadavere da parte del personale del Regionale 2480 Roma-Perugia con 150 viaggiatori a bordo.

Due Regionali – fanno sapere le Fs – hanno accumulato ritardi di 20 minuti; cinque Regionali sono stati “limitati” e altri quattro Regionali sono stati cancellati. Per tutta la durata del blocco della circolazione Trenitalia ha istituito un servizio autobus sostitutivo, fra Spoleto e Foligno.

Alle ore 12.12 era arrivato il nulla osta per la ripartenza del solo Regionale 2480, che ha ripreso la sua corsa alle ore 12.59 con un ritardo di 199 minuti.