Non c’è stato niente da fare per un cacciatore di 66 anni che nel pomeriggio di sabato 28 dicembre è accidentalmente caduto in un dirupo mentre stava cacciando a Coppe di Stroncone. Il corpo senza vita dell’uomo è stato recuperato dai vigili del fuoco e dal Sasu non senza difficoltà in quanto il poveretto si trovava in una zona impervia.