Hanno preso il via ieri i lavori di rifacimento delle pavimentazioni stradali su alcuni tratti delle provinciali 37 e 9 nel comune di Montecastrilli, per un importo complessivo di circa 170mila euro.

L’amministrazione provinciale ternana ha infatti incaricato, con gara, la ditta che sta eseguendo gli interventi per riqualificare circa 1 chilometro e mezzo di strada in tre zone particolarmente importanti per il territorio. Si tratta dell’area artigianale di Castel dell’Aquila (SP 37), di alcuni tratti in prossimità della località di Sant’Egidio a Montecastrilli (SP 9) e del centro abitato di Casteltodino (SP 9).

Il primo cantiere è stato aperto a Castel dell’Aquila per circa 600 metri di riasfaltature, successivamente i lavori si sposteranno nella zona di Sant’Egidio dove per saranno rifatte le pavimentazioni per altri 300 metri.

Un intervento particolare sarà invece eseguito su altri 300 metri di strada a Casteltodino. Il notevole stato di usura dell’asfalto prevederà la sua rimozione e l’installazione di reti metalliche di rinforzo prima della stesura della nuova pavimentazione.

Nel frattempo sono terminati i lavori a Narni sulla SP 1 Tuderte-Narnese dove a breve inizieranno le opere di rifacimento della segnaletica orizzontale.