Nuovo spirometro per il reparto di Pediatria neonatologia Tin dell’ospedale di Terni: a donare lo strumento, utile per valutare la funzionalità respiratoria dei bambini, è stata la Heading srl, azienda ternana che da venti anni opera nel campo della formazione per la sicurezza nei luoghi di lavoro. L’impresa, fondata dall’ingegner Ferruccio Fasoli, anche quest’anno ha voluto utilizzare il budget aziendale dedicato alle strenne natalizie di tutti i suoi collaboratori per una donazione.

Questa – spiega una nota dell’azienda ospedaliera – è stata concordata con la dottoressa Federica Celi, responsabile del reparto. Si tratta di uno spirometro e ossimetro collegabile al pc via Usb, dotato di software ad alte prestazioni. Lo strumento permette un’interpretazione avanzata della spirometria e quindi un’analisi completa della funzionalità respiratoria del paziente, mentre il software dedicato consente la visualizzazione di un incentivatore pediatrico che migliora la “compliance” del paziente durante il test.