Si chiama Ilaria Arnone, ha 23 anni ed è originaria di Minturno, in provincia di Latina: è lei la prima donna ad aver ricevuto il basco verde riservato al personale della Guardia di Finanza specializzato in attività ‘Antiterrorismo e pronto impiego’. Gli è stato consegnato oggi, insieme ai suoi compagni di corso, alla Scuola addestramento di Orvieto.

Ilaria Arnone – che ha seguito le orme del padre vicebrigadiere delle fiamme gialle, anche lui basco verde – dopo l’ingresso nella Scuola alpina della Guardia di Finanza a Predazzo è risultata la prima donna ammessa al corso di specializzazione, dalla durata di due mesi. In queste settimane, con gli altri allievi, ha appreso le tecniche di polizia utili ad affrontare situazioni connotate da profili di rischio elevati o che richiedono prontezza di intervento, dinamismo e versatilità di impiego.

La cerimonia di consegna del basco verde ai 93 risultati idonei si è svolta oggi nella caserma Monte Grappa di Orvieto, alla presenza, tra gli altri, dell’ispettore per gli istituti di istruzione, il generale di Corpo d’armata Carlo Ricozzi, e del comandante della legione Allievi, il generale di brigata Vito Straziota.