Alcune associazioni di Pianello hanno inviato una lettera al sindaco e al prefetto di Perugia per manifestare preoccupazione e chiedere maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine, segnalando “numerosi e ripetuti” furti che hanno colpito la frazione e il territorio “seminando rabbia e paura tra i residenti”.

“Mai come ora – hanno evidenziato nella lettera, firmata da circolo Arci di Pianello, proloco, Polisportiva, Velo club, ProTeSo, Centro socio culturale, Asd Giovanile Arna – il nostro paese è stato oggetto di simili episodi di criminalità. I cittadini sono angosciati, temono per la propria incolumità e per i propri beni. Viviamo in una situazione assurda, che va monitorata e fermata subito. Chiediamo al sindaco Andrea Romizi e al prefetto Claudio Sgaraglia di farsi carico del problema, rafforzando le attività di controllo e vigilanza del territorio, con una maggiore presenza delle forze dell’ordine, per prevenire e contrastare in modo più attivo ed efficace il problema”.