Dott. Roberto Massucci Classe 1967, sposato con Paola e padre di Veronica, Barbara e Rebecca.

Formazione accademica

Laureato in giurisprudenza presso l’Università di Roma “La Sapienza”; ha conseguito il Master di II Livello in materia di difesa da armi chimiche e biologiche presso la II Facoltà di Medicina e Chirurgia degli Studi “La Sapienza”, presso la Luiss Business School, ha ottenuto l’attestato di “Gestione della comunicazione interna ed esterna”.

Certificato conoscitore “advanced” della lingua inglese presso la British School Roma.

Percorso di carriera

Entra in Polizia nel 1991, dopo il corso di formazione di 4 anni e 9 mesi presso la Scuola Superiore di Polizia, assume l’incarico di Vice Dirigente alla Squadra Mobile della Questura di Verona.

Successivamente assume l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della stessa Questura di Verona.

Assegnato alla Questura di Roma, è stato nominato Vice Dirigente del Commissariato di P.S. “Primavalle”, successivamente Dirigente Reggente del Commissariato di P.S. “San Paolo” e quindi Vice Dirigente della Sezione Ordine Pubblico dell’Ufficio di Gabinetto della Questura di Roma, Dirigente dell’Ufficio Rapporti Sindacali. Dirigente dell’”Ufficio per il Giubileo”, quest’ultimo appositamente costituito per la gestione degli eventi del Grande Giubileo dell’anno 2000.

Dal 2001 al 21 giugno 2015, presso il Ministero dell’Interno – Dipartimento della P.S. – Ufficio Ordine Pubblico ove ha assunto la Dirigenza del Centro Nazionale di Informazione sulle Manifestazioni Sportive e Vice Presidente Operativo e Portavoce dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive. Ha inoltre svolto diversi incarichi quali Segretario del Comitato Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni sportive.

Dal 2006 al 2015 è Responsabile Operativo della Sicurezza della Nazionale Italiana di calcio.

Punto di contatto UE e referente Unicri per le problematiche afferenti la gestione dei grandi eventi, partecipa, in qualità di relatore in rappresentanza dell’Italia a numerose conferenze e convegni internazionali.

Nel 2009 viene nominato Primo Dirigente della Polizia di Stato.

Dal 22 giugno 2015 al 4 aprile 2018 – ha assunto l’incarico di Capo di Gabinetto del Questore di Roma; in tale veste ha pianificato e gestito, tra l’altro, gli eventi del “Giubileo Straordinario della Misericordia”. Per la gestione di questi ultimi eventi ha presieduto il “Gruppo Tecnico di Pianificazione” istituito dal Questore di Roma per l’individuazione delle soluzioni tecniche ed organizzative e la pianificazione dei servizi di prevenzione e vigilanza.

Pubblicazioni

E’ autore e coautore di numerose pubblicazioni tra queste, “Dieci Anni di Ordine Pubblico”, “Governo e gestione dell’Ordine Pubblico”, il “Servizio di Stewarding” – Linee Guida -, Rome 27 May 2009 – The Uefa Champions League final – Security Concept”, “Steward – Chi è come diventarlo”, “Il codice delle leggi per la sicurezza delle manifestazioni sportive”.

Dal 2003 a tutt’oggi ha svolto attività di docenza in materia di ordine pubblico, sia in ambito istituzionale sia in collaborazione con diverse Università pubbliche e private.

E’ insignito dell’onorificenza di Grand’Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana.

Il 5 aprile 2018 è stato nominato Dirigente Superiore della Polizia di Stato e dal 23 luglio all’8 dicembre 2019 è Direttore del Servizio Didattica della Scuola Superiore di Polizia.