Sono stati individuati dalla Polizia di Stato gli autori dell’accensione e dell’uso di fumogeni, verificatisi in occasione dell’incontro di calcio TERNANA/VITERBESE, all’interno del settore ospiti dello stadio “Libero Liberati”.

I responsabili dei fatti, che si identificano in 4 tifosi della Viterbese, di cui 2 di Viterbo, 1 di Latina ed 1 di Grosseto, sono stati ripresi dalle telecamere dello stadio, le cui immagini hanno consentito alla DIGOS di riconoscerli.

Nei loro confronti è scattata la denuncia per il reato di uso di artifizi pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive previsto dall’art. 6 bis della legge 401/89 e sarà applicata la misura del DASPO.