Completata la fase di abbattimento dei pini di Viale dello Stadio a Terni. Ora la zona mostra un evidente nuovo colpo d’occhio. L’operazione aveva preso le mosse ieri mattina quale primo passo verso l’opera di risanamento del manto stradale ed il ripristino della sicurezza.

Gli interventi di taglio, eseguiti dal personale dell’Afor, l’agenzia forestale regionale, hanno comportato anche una serie di modifiche alla viabilità, mentre successivamente saranno messe a dimora nuove piante.

Verranno riaperte due corsie in accesso alla città, mentre rimarrà inibita al traffico la corsia adiacente lo spartitraffico. La semi carreggiata lato autolavaggio, rimarrà invece chiusa al transito fino alle 16 del 6 dicembre e la circolazione sarà deviate su viale Leopardi.

La scelta di procedere all’abbattimento dei pini – spiegano i tecnici – è stata dettata dall’impossibilità di eseguire ulteriori interventi conservativi cosi come operato in passato e dall’urgenza di ripristinare le necessarie condizioni di sicurezza per gli utenti della strada. Seguiranno, immediatamente, le opere di ripristino delle sedi viabili.