Un 36enne operaio ternano, è stato arrestato dai Carabinieri della locale Compagnia nell’ambito di una operazione antidroga. L’uomo, fermato ad un posto di controllo mentre si trovava alla guida di una utilitaria, ha mostrato del nervosismo che ha indotto i militari ad un approfondimento in banca dati dal quale sono emersi dei precedenti a suo carico.

Nella successiva perquisizione, nascosti sotto il sedile del conducente i carabinieri hanno rinvenuto 392 grammi di hashish suddivisa in 4 panetti dello stesso peso e grandezza ed altri 2 frammenti della stessa sostanza nello zaino.

In casa, invece, sono stati trovati un ulteriore grammo e mezzo di hashish celato in una lattina di coca-cola conservata in cucina. Da qui l’arresto per detenzione ai fini dello spaccio di stupefacenti.

Il 36enne si trova ora ai domiciliari dopo la conferma della misura cautelare dal rito per direttissima celebrato questa mattina.