La Polizia di Assisi è intervenuta all’interno di un bar nel Comune di Bastia Umbra in quanto poco prima si era verificata una lite tra un avventore e il proprietario di un cane, il quale, senza apparente motivo, prendeva ripetutamente a calci il proprio animale.
Compiuti gli accertamenti del caso, anche grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza, si risaliva al proprietario dell’animale, un 48enne incensurato residente a Bastia Umbra.
Al termine delle attività di rito il 48 enne veniva deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di maltrattamenti di animali.