In Umbria circa il 5% della popolazione con età tra 18 e 69 anni (29 mila persone) è malata di diabete. Lo riferisce l’Usl Umbria 1 che in occasione della giornata mondiale dedicata a questa malattia, il 14 novembre, ha promosso una serie di iniziative di sensibilizzazione tra Perugia, Assisi e Città di Castello.

Dati ricavati dai sistemi di sorveglianza della popolazione Passi (18-69 anni) e Passi d’argento (ultra65enni).

La percentuale degli affetti da diabete in Umbria aumenta con l’età e raggiunge il 19% tra gli ultra 64enni (43 mila persone).

Circa il 70% delle persone con diabete ha fatto un controllo dell’emoglobina glicata negli ultimi 12 mesi (41% negli ultimi quattro mesi come raccomandato). Conforta – sottolinea l’Usl 1 – l’aumento nel tempo della conoscenza di questo esame, anche se un diabetico su sette ancora non lo conosce.

L’83% delle persone con diabete dichiara di essere in trattamento farmacologico, la gran parte (77%) con ipoglicemizzanti orali.