Anche il sindaco di Terni Leonardo Latini ha partecipato, stamane, alla cerimonia di commemorazione per l’anniversario dei caduti italiani nella strage di Nassiriya che si è svolta presso il largo cittadino a loro dedicato, in Corso del Popolo, alla presenza delle rappresentanze istituzionali e d’Arma.

Una corona è stata deposta sotto la targa realizzata nel decennale della strage, mentre un ufficiale dei Carabinieri ha dato lettura dei nomi dei Caduti.

“L’esempio dei nostri militari – ha detto il sindaco Latini – deve farci riflettere ogni giorno sul senso del dovere e sulla necessità di servire i cittadini e lo Stato onorando i suoi valori”.