Un gesto improvviso e apparentemente incomprensibile quello accaduto questa mattina in Via Muratori, a Terni.

Una donna di 40 anni, stava infatti parlando con il titolare di una officina di saldature proprio davanti al negozio quando è stata aggredita da una ventenne che – scesa dalla propria abitazione – le è corsa incontro per gettarle addosso della candeggina dandosi, poi, ad una precipitosa fuga. Ignoti, al momento, i motivi del gesto. La giovane, che sarebbe comunque nota alle forze dell’ordine, ha fatto per ora perdere le proprie tracce. E’ stata comunque denunciata dai carabinieri per lesioni aggravate.

La 40enne, che gestisce un locale a Piediluco, è stata condotta presso l’ospedale di Terni dove è sanitari l’hanno giudicata guaribile in 15 giorni.