Alle 7,40 di questa mattina Norcia si è raccolta in preghiera in piazza San Benedetto, per ricordare la forte scossa di terremoto che tre anni fa colpì la città e gran parte dell’Italia centrale a ridosso dell’Appennino umbro-marchigiano.

Presente alla cerimonia, oltre al sindaco Nicola Alemanno, anche la neo presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, per quella che è stata la sua prima uscita pubblica dopo l’elezione.

“Non perdere la speranza” è stato il monito del vescovo, mons. Renato Boccardo che ha presieduto il momento di preghiera, accompagnato dal canto dei monaci benedettini.