E’ di 40 milioni di euro l’investimento complessivo dell’Anas in Umbria nell’ultimo semestre, per lavori di pavimentazione delle strade.

Nel secondo semestre 2019 Anas, azienda che fa parte del Gruppo Fs Italiane, ha stanziato complessivamente oltre 1,3 miliardi per lavori di manutenzione della rete stradale sul territorio nazionale. Nei giorni scorsi, in particolare, ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale un nuovo bando per lavori di risanamento della pavimentazione dal valore complessivo di 520 milioni di euro che si uniscono ai 380 milioni pubblicati lo scorso giugno nell’ambito del piano #bastabuche.

In Umbria, per i soli lavori di risanamento della pavimentazione Anas ha previsto investimenti per 30 milioni di euro nell’ultimo bando, che si aggiungono ai 10 milioni già destinati lo scorso giugno. Inoltre, entro novembre sarà pubblicato in Gazzetta Ufficiale un nuovo bando di gara per interventi di manutenzione su ponti e viadotti dal valore di 380 milioni di euro sul territorio nazionale.