Nelle ore del primo mattino di oggi, il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) è stato allertato dalla Centrale Unica Regionale del 118 per un uomo – G.C. di 53 anni – rimasto vittima di un malore nei pressi del valico di Fossato di Vico (PG), mentre era andato a caccia con degli amici.
La vittima è stata raggiunta da una squadra del SASU e dai sanitari del 118 su una montagna tra Umbria e Marche. Dichiarato il decesso dell’uomo dal medico del 118, il corpo è stato caricato dai tecnici del SASU sulla speciale barella portantina e trasportata a valle con l’utilizzo tecniche alpinistiche fino al mezzo SASU che l’ha condotta fino carro funebre.
Sul posto anche i Vigili del Fuoco ed i Carabinieri.