Panico questa mattina nel perugino, un cittadino italiano si era barricato in una scuola della frazione di Sant’Eraclio, vicino Foligno, in provincia di Perugia, dalla quale sono stati fatti subito evacuare i ragazzi. L’uomo chiedeva di poter parlare con un magistrato. Sul posto la polizia insieme alle altre forze dell’ordine e ai vigili del fuoco. Si era barricato inizialmente con la figlia, una studentessa della scuola elementare e media, affermando di avere un ordigno. Gli alunni sono stati fatti subito allontanare e poco dopo anche la bambina è uscita dalla scuola. Fortunatamente nel giro di un ora l’allarme è rientrato l’uomo è stato bloccato dalle forze dell’ordine.

aggiornamenti a seguire