Dolore e cordoglio anche a Terni per i due poliziotti uccisi durante una sparatoria avvenuta ieri pomeriggio alla questura di Trieste: stamani un cittadino ternano ha voluto manifestare la propria solidarietà agli uomini e alle donne della polizia consegnando alla questura di Terni un mazzo di fiori.

Il questore Antonino Messineo ha personalmente ringraziato questa persona per il gesto e per la sensibilità da lui dimostrata verso l’intera polizia di Stato. I fatti di Trieste ricordano quanto avvenuto a Terni il 19 luglio scorso, quando un carabiniere del nucleo operativo radiomobile è stato ferito, non gravemente, da un uomo (anche lui dominicano come l’aggressore di Trieste) che aveva dato in escandescenze nel traffico del centro città durante un controllo della polizia.