Una giovane donna italiana di 20 anni con precedenti penali, è stata denunciata dalla Polizia di Stato ieri pomeriggio. La ragazza era stata notata dalle commesse di un negozio di
cosmetici del centro per il suo atteggiamento sospetto, si era soffermata a lungo tra gli scaffali con numerosi articoli in mano, che poi ad un certo punto erano spariti e quando le commesse le si erano
avvicinate era fuggita, scomparendo tra le vie del centro.
L’arrivo tempestivo della pattuglia della Squadra Volante – che già si trovava in zona per i servizi di controllo del territorio– ha permesso di rintracciare la giovane in una via poco distante; nella borsa aveva i cosmetici rubati per un valore di 170 euro che sono stati riconsegnati ai titolari del negozio.