I tecnici del Servizio idrico integrato sono impegnati in alcuni interventi resi necessari dal maltempo che ieri ha provocato alcune frane che, nel comune di Ferentillo, hanno a loro volta determinato problemi all’approvvigionamento idrico nelle frazioni di Macenano e Terria.

Gli smottamenti sono stati infatti causa dell’acqua di colore marrone proveniente dai rubinetti delle abitazioni e in alcune situazioni della sua mancanza. “Il Servizio Idrico integrato – spiega una nota – in collaborazione con il Comune di Ferentillo, è prontamente intervenuto mettendo subito in atto manovre di emergenza per ripristinare il servizio e garantire l’erogazione idrica”.

A Macenano è stato realizzato un collegamento con il nuovo acquedotto Terria-Pentima che permetterà in breve tempo di riportare la situazione idrica alla normalità.

A Terria invece sono stati svuotati i serbatoi per ripulirli del materiale che a causa delle frane si era infiltrato nell’acqua. Un servizio di autobotti sta inoltre provvedendo al riempimento dei serbatoi stessi con acqua pulita e di qualità in modo che i residenti non abbiano problemi di approvvigionamento.

Una delle frane ha coinvolto anche le aree dell’acquedotto Terria-Pentima ma solo per alcune vie di accesso. Nessun problema per le condotte idriche.