Celebrata, oggi, nella Basilica di Santa Maria degli Angeli, la solennità di San Matteo, santo patrono del Corpo della Guardia di Finanza.

La celebrazione eucaristica è stata presieduta da padre Giuseppe Renda – custode del convento di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola e concelebrata dal cappellano militare don Aldo Nigro – alla presenza del comandante regionale Umbria della guardia di finanza, Gen. Benedetto Lipari, di numerose autorità civili e militari della regione e dei rappresentanti delle cinque sezioni umbre dell’Anfi, Associazione nazionale finanzieri d’Italia.

Presente anche una nutrita rappresentanza di ufficiali e militari appartenenti ai comandi e reparti della Guardia di finanza di stanza in Umbria.

foto Ansa