Squadra Volante, il Reparto prevenzione crimine Umbria-Marche e l’unità cinofila della polizia di Stato di Nettuno in azione, giovedi’ pomeriggio a Terni, in una azione di “rastrellamento” antidrogache e’ partita dalla stazione ferroviaria, per poi spostarsi ai parchi cittadini, i locali del centro e zone come Quartier Italia, piazza della pace, abitualmente “calde” per il traffico di stupefacenti. L’attività investigativa della polizia di stato e’ stata improntata alla repressione del traffico di droga, ma anche all’identificazione del numero maggiore di soggetti per verificarne requisiti, eventuali precedenti e misure applicate.